Thursday, March 02, 2006

GIU’ LE MANI DALLA GRAPPA


“X Bacco is Back”

L’esclusiva della grappa è salva, si spera.

Dopo la bozza che toglieva all’Italia la possibilità di proteggere il nomeè stata riscritta la nuova normativa comunitaria sulle denominazioni.Qualche mese fa il mondo della grappa è stato messo in subbuglio da una notizia proveniente da Bruxelles. Nella sua prima formulazione,la nuova normativa dell’Unione Europea riguardante la protezione delle denominazioni tipiche,sembrava escludere la possibilità di difendere l’esclusiva italianità della grappa in quanto nome di prodotto generico e non legato a una regione chiaramente delimitata come è il caso,per esempio,del Cognac.Tutte le associazioni e gli imprenditori si sono subito attivate per segnalare il problema a politici e funzionari e pare che i loro sforzi abbiano avuto successo. La norma è stata riscritta e se,come si prevede,sarà approvata nella versione attuale,non rischieremo di vedere “grappa” Lituana o peggio ancora Ungherese (visto che il Tocai….) sugli scaffali dei supermercati.Per i prossimi 20 anni l’esclusiva italiana sul nome DOVREBBE essere assicurata.Speriamo che sia servita di lezione per altre denominazioni che potremmo,in un futuro non molto lontano,rischiare di perdere.
Per chi vuole saperne di più: La Grappa

2 Comments:

At 2/3/06 6:19 pm, Blogger StarPitti said...

Ritorno in grande stile XBacco.

Penso che molti contributors apprezzeranno la notizia sulla Grappa e per festeggiare mi sa che nel fine settimana arriviamo e ce ne spariamo una!

Qualcuno spingerà per il V-Power, una nuova denominazione ....credo!

a PRESTO.........

 
At 3/3/06 8:09 am, Blogger Babba said...

Menomale che almeno riusciamo a salvare quel che di buono c'è!!! E poi che gusto ci sarebbe a bere u V-Power Ganese....Brrrrrr!!!!CIao

 

Post a Comment

<< Home