Friday, December 30, 2005

La porta Proibita

Per continuare il filone dei viaggi nel lontano e mistico Oriente.
Tiziano Terzani, grosso conscitore del Continente Asiatico, ha vissuto per quattro anni in Cina cercando di immergersi e "confondersi" con il popolo Cinese.
Un libro composto da tanti capitoli, non necessariamente legati tra loro, una serie di spaccati della Cina nel passaggio tra Mao e Deng Xiaoping...i soprusi, gli obblighi, le violenze...e la velocità con cui sono stati distrutti e cacellati Secoli di Dinastie Ming con le relative opere per il "culto del nuovo".
Racconta il popolo Cinese dove anche oggi i ricchi sono sempre piiù ricchi ed i poveri sempre più poveri. Un popoloo che per soldi farebbe qualsiasi cosa. Se oggi andate a Pechino o Beijing (chiamatela come volete), vi troverete di fronte ad una città che somiglia ad un cantiere a cielo aperto, grattacieli ed insegne al neon. Ma basta uscire un po' dalle mura per incontrare gente che come mezzo di locomozione usa ancora il vecchio e veloce ciuco (asino).
Come di consueto gli spostamenti di Terzani avvengono con mezzi comuni, cercando sempre di mescolarsi e di parlare con la gente, raccogliendo così impressioni del popolo cinese.
Per finire, all'interno del libro è presente un capitolo, o meglio racconto, nel quale i figli di Terzani (Folco e Saskia) raccontano la loro scuola cinese.
Buona lettura!!


5 Comments:

At 30/12/05 4:05 pm, Blogger Marco said...

babba's first time.
well done!!!

 
At 30/12/05 6:11 pm, Blogger Black Paul said...

Bravo il Babba.. primo post.. e di classe..
mi associo a Marco: well done!!

 
At 30/12/05 7:08 pm, Blogger Pastaboy said...

scualsunissum se è bella la MAVCO!

 
At 30/12/05 7:10 pm, Blogger Babba said...

Ahh è un figurino....moooolto cartola

 
At 31/12/05 12:59 pm, Blogger StarPitti said...

Bela Babba, mandami una fotina che te la carico io.

ciacia

 

Post a Comment

<< Home