Friday, January 20, 2006

Esempio di coraggio e determinazione

Riporto parte dell'articolo pubblicato sulla gazzetta dello sport on line di oggi.
VICENZA, 20 gennaio 2006 - Può sembrare incredibile, ma è così. È lui, Julio Gonzalez, l’attaccante paraguaiano a cui è stato amputato martedì il braccio sinistro, a dare forza agli altri, ai tanti che gli fanno visita in queste ore. Chi arriva davanti alla porta della sua stanza d'ospedale, a Padova, nel reparto di chirurgia plastica, cerca parole che non trova. Ma lui, come del resto tutta la sua famiglia, è sostenuto da una grande fede in Dio e spiega: “Ho capito che cosa ho rischiato. Essere vivo è già un dono di Dio, tornare a casa e poter parlare e giocare con i miei due bambini è un dono di Dio”. Così ripete Julio Gonzalez, con una serenità che sta sorprendendo tutti e che a tutti quelli che gli fanno visita dà appunto forza, sgombra l'animo dall'ansia.

Gonzales ha 24 anni e stava facendo un favore ad un compagno di squadra che doveva prendere un aereo.

In bocca al lupo!!!

6 Comments:

At 20/1/06 5:37 pm, Blogger Black Paul said...

OT.. molto OT

Oggi, adesso, mi sono licenziato... se così si può dire per un co. co. pro.

 
At 20/1/06 6:04 pm, Blogger Buridone said...

OT o non OT
Le dimissioni oggigiorno sono comunque da considerarsi un esempio di coraggio e determinazione...

 
At 20/1/06 7:51 pm, Blogger Tattamich said...

Non credo sia poi così OT.

Un plauso a Black Paul, posto che che siano state dimissioni spontanee e non indotte...perchè ricordate...in termini lavorativi, in odore di dimissioni...rimanere è sempre la scelta più facile.

 
At 20/1/06 9:29 pm, Blogger Union-Jack said...

può essere ricondotto ad un esempio di coraggio....in bocca al lupo Paul.

 
At 21/1/06 2:35 am, Blogger Black Paul said...

Il faro nella nebbia, per quanto riguarda la determinazione ed il coraggio, rimane, nella mia mente, Alex Zanardi..

P.S.: dimissioni volontarie. Decisione consapevole e condivisa dai più :-)

 
At 24/1/06 1:08 pm, Blogger Fedone said...

sinceramente sono felice che tu l'abbia fatto il perchè te lo spiego di persona

 

Post a Comment

<< Home