Tuesday, February 14, 2006

Buon San Valentino ... Charlie Brown!



7 Comments:

At 14/2/06 9:51 pm, Blogger StarPitti said...

Povero Charlie Brown, sempre il solito.

Ma alla fine non gli conveniva starci con Piperita Patty? Almeno si alleggeriva un pò.......

Ricordate? No? Eccola...
Piperita Patty (Peppermint Patty nell'originale) è il soprannome di Patricia Reichardt, uno dei personaggi del fumetto Peanuts di Charles M. Schulz. È capitano di una squadra di baseball che incontra quella di Charlie Brown, sconfiggendola regolarmente.

La sua immagine di "maschiaccio" è piuttosto atipica per una ragazza nei fumetti dell'epoca. Piperita Patty è decisa, atletica, dinamica, poco portata per lo studio e per la scuola, dove colleziona immancabilmente brutti voti nonostante l'aiuto di Marcie - la sua amica secchiona - e di Franklin. Si scontra inoltre con le autorità scolastiche per via del suo rifiuto di indossare un vestito consono al regolamento della scuola e di abbandonare i suoi sandali.

Nonostante questa scorza apparentemente dura, spesso si rivolge a Charlie Brown - che chiama "Ciccio" (Chuck nell'originale) - per cercare rassicurazioni sulla sua femminilità. Inutile dire che Charlie Brown, maldestro come sempre, non la rassicura affatto e la delude ulteriormente.

È inoltre convinta che Snoopy non sia un cane, ma un "buffo bambino col nasone", l'unico giocatore di baseball decente - a detta sua - della squadra di Charlie Brown. E come un buffo bambino lo tratta, invitandolo a feste da ballo o sulla spiaggia tra la sorpresa e lo scherno degli altri bambini, che lei zittisce in modo rapido e manesco.

Piperita Patty, suo malgrado, viene chiamata "capo" (sir nell'originale) da Marcie, entrambe hanno una cotta per Charlie Brown, anche se in sua presenza non lo ammettono mai.

Schulz scelse il nome di questo personaggio traendolo da quello di una caramella, la York Peppermint Pattie, prodotta da uno degli sponsor degli special a cartoni animati che la rete televisiva statunitense CBS dedicò ai Peanuts negli anni '70.

 
At 15/2/06 8:17 am, Blogger Babba said...

Era un sacco di anni che non vedevo più un fumetto di Charlie Brown...anche se poco tempo fa un sabato sera al Minimostorico sono stati proiettati i suoi caroni animati.
Beh...diciamo che il mio S.Valentino non si è discostato tanto, sono andato in palestra per l'allenamento di Full Contact...inutile dire che eravamo in quattro cani!!!
OT-per Starpitti, sabato mattina sono a casa, pass in agenzia, e poi ti mando una mail!!!

 
At 15/2/06 11:26 am, Blogger Pastaboy said...

OH RAGA NON FATEVI PRENDERE DALLA NOSTALGIA MI RAKKOMANDO!

CI RIMANE COMUNQUE LA FESTA DI S. FAUSTINO ( IL 15 FEBBRAIO) " FESTA DEI SINGLE" .

KAZZO PRENDIAMOCI LA NOSTRA RIVINCITA !

Pastaboy
ke ve lo diko a fare , cià belli!

 
At 15/2/06 11:58 am, Blogger Babba said...

Micccccca mi lamento....ieri sera eravamo in pochi ma buoni in palestra, allenamento peso e molto combattimento...ho ancora brraccia ed anche doloranti!!!!E tra un po' è primavera.....il risveglio della nautra...Help!!

 
At 15/2/06 3:55 pm, Blogger StarPitti said...

Ma chi si è fatto prendere dalla Nostalgia, Pastaboyz.

Ti sei fatto troppi calmanti! Ci manca anche quella poi compro una camera al GB Plattis.....

Valà valà....e mi sa che il Babba ha preso troppi schiaffi ieri sera.

 
At 15/2/06 7:38 pm, Blogger Union-Jack said...

OT in effeti pagare per farsi menare.......tieni botta Pastaboy che la prossima volta che torno ti porto una TANGO.

 
At 16/2/06 8:25 am, Blogger Babba said...

OT- Si prendono e si danno!! Si spera sempe di darne di più di quelle che si pigliano....e comunque un ottimo allenamento...per tutto!!

 

Post a Comment

<< Home