Friday, July 14, 2006

Materazzi Santo Subito!

Vi propongo la lettura, breve ed intenza, dell'ultimo post satirico di Beppe Grillo sul caso che infiamma questo caldo luglio Mondiale. A mio avviso il daltonismo dilagante non permette di distinguere bene il colore Blue dall'Azzurro; ma allora evidenziamolo, perchè Il Mondiale 2006, che se ne dica e se ne veda, è AZZURRO. E per capire meglio quali colori stanno "sotto" e quali no, serve una chiara immagine dell'Italian-Style....


A voi il Beato Materazzi...
Gli attributi di Materazzi sono italiani. I francesi vogliono appropriarsene dopo la Gioconda ed esibirli al Louvre. La subdola conferenza stampa tenuta ieri da Zidane, acclamato eroe nazionale per aver difeso l’onore delle sue donne, è stata in realtà una pietosa messa in scena per privare l’Italia di un poderoso paio di palle. Le false dichiarazioni attribuite alla madre di Zizou ( datemi le sue palle su un piatto) e riportate dal quotidiano inglese The Mirror sono veline dei servizi segreti francesi. Chirac vuole una Francia forte e virile. La sconfitta ai mondiali deve essere vendicata. Blatter, che ha pianto con Zidane negli spogliatoi francesi e non è riuscito per questo a partecipare alla premiazione, ha deciso di introdurre il calcio d’onore quando gioca la Francia. Una moviola labiale consentirà di sentire gli insulti rivolti a mamme, sorelle, mogli, figlie e zie dei francesi. Per ogni “figlio di p..a” o “quella z..la di tua moglie” saranno previste punizioni corporali del colpevole sul campo che potranno arrivare fino alla castrazione chimica. Uno spettacolo nello spettacolo. Per ogni insulto alle donne francesi saranno inoltre assegnati tre rigori alla Francia. Chirac vorrebbe anche reintrodurre la ghigliottina.
Zidane, che è stato premiato miglior giocatore del torneo prima che si giocasse la finale, verrà proposto al settimanale Time come “vero uomo dell’anno” e ambasciatore permanente dell’Unicef come esempio per i bambini di tutto il mondo.
Molti illustri italiani stanno correndo ai ripari per limitare la figuraccia internazionale. Esponenti politici e della cultura hanno deplorato la provocazione di Materazzi pur non avendo la minima idea di quello che ha realmente detto, e hanno scusato l’incornata di Zidane. Cossiga ha presentato le sue scuse al presidente dell’Algeria facendo forse un po’ di confusione con la Francia. Dicono che abbia anche offerto ciò che ha di più prezioso a Chirac per compensazione. Un gesto da patriota. E che Chirac abbia però rifiutato. Allez les bleus!


5 Comments:

At 14/7/06 12:03 pm, Blogger Black Paul said...

Voglio qualcuno che riesca a spegarmi perchè noi Italiani dobbiamo sempre fare la figura dei coglioni... Dico che siamo dei coglioni perchè siamo sempre disposti a calare le brache in ogni situazione, a promuovere gli atteggiamenti rinunciatari. Se zidane tira una testata a Materazzi perchè, voci di corridoio, ha detto che sua madre e/o sua sorella sono delle tr..e, ma chissenfrega.. in campo vola di tutto!! Ma un gesto come quello di Zidane non ci stà proprio. Ma che esempio danno?!?! Ambasciatore dell'UNICEF? Uomo dell'anno? Pallone d'oro?!?! Maohhhh.. ma stiamo scherzando?!?!?!? Di questo passo saranno premiati con svariati riconoscimenti anche Bush, Binladen, Saddam, qualche strupratore/assassino?!?!? Dato che il (mal)costume si evolve in maniera esponenziale.. io temo proprio di sì!!!

 
At 14/7/06 12:17 pm, Blogger StarPitti said...

Concordo, Totti per uno sputo, volgare, maleducato, di cattivo esempio ed offensivo, si è preso giustamente 4 giornate ed ha dovuto inchinarsi al mondo intero.

Zidane, per un gesto pericoloso, violento....praticamente inguardabile tanto è brutto, va in televisione a farsi intervistare dal giornalista che, come la suora all'asilo chiede al bimbo che piange? Ha offeso tua mamma eh? No.... Allora tua sorella, quella T.? SI..... scuotendo la testa con gli occhioni pieni di lacrime. Sai cosa abbiamo pieni noi altri?

Ma è roba da vedere? Vestito da legione straniera per giunta. Solo i francesi possono ridursi così male.

...ma poi...CHISSENEFREGA. La prossima volta, visto l'andazzo, insegnamo alle nuove leve del calcio italiano a non sputare, a non essere offensivi, ma a spaccare sempre le ossa all'avversario a bocca chiusa e con il sorriso sulle labbra. OHHHHHHHHHHHH che bello!

Finocchi!

 
At 14/7/06 9:33 pm, Blogger Ambisinistro said...

Zidane cerca scuse idiote per depistare dalla sua totale idiozia. Almeno Totti accettò la squalifica con più dignità. Zidane si scusa, ma non si pente. Sarebbe pronto a rifarlo. Siamo tutti avvisati: attenzione ad offendere quella grandissima t...a e b......a della mamma di Zidane, Zizou è in agguato pronto per colpire...

 
At 15/7/06 11:44 am, Blogger Union-Jack said...

zizou ha detto che avrebbe preferito prendere un pugno in bocca piuttosto che sentire le sue donne offese.........peccato non poter provvedere a posteriori......BONZO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 
At 17/7/06 10:20 pm, Blogger Pastaboy said...

HO ASPETTATO QUESTO MOMENTO DA MOLTO .
FORSE QUALKUNO DI VOI RICORDA UN MIO ARTICOLO RELATIVO ALLE VITTORIE E ALLE MEDAGLIE CONQUISTATE ALLE OLIMPIADI LO SCORSO INVERNO.
RICORDATE COME HO CONCLUSO QUEL PARAGRAFO?
" MI PIACEREBBE SENTIRMI ORGOGLIOSO DI ESSERE ITALIANO ANKE LA PROSSIMA ESTATE ...." , RECITAVO PIU' O MENO COSI' LA MIA SPERANZA SULLA NAZIONALE AI MONDIALI.
KE MI ABBIANO ASKOLTATO?
KE SIA SOLO UNA KOINCIDENZA?
RINGRAZIO TUTTI I GIOKATORI DELLA NOSTRA NAZIONALE PERKE' MI HANNO REGALATO QUELLA GIOIA KE HO VISSUTO ALL' ETA' DI 7 ANNI NELL' 82 .
TANTI I RICORDI DI ALLORA E TANTI QUELLI KE VANNO AD AGGIUNGERSI DA QUEST'ANNO .
GRAZIE RAGAZZI , GRAZIE INFINITE.

UN ITALIANO VERO !

 

Post a Comment

<< Home